Make your own free website on Tripod.com

GLI AUTORI DEL DOSSIER

Andrea Atzori

Nato ad Oristano il 13/12/1969, giornalista pubblicista; collaboratore con varie riviste fra le quali OASIS, BELL'ITALIA e il settimanale CUORE.Ha realizzato per il quotidiano sardo " La Nuova Sardegna" numerosi articoli in campo ambientale: si occupato in particolare della fabbrica per il carbonfluido nel Cirras di Santa Giusta e dell'istituzione dei Parchi in Provincia di Oristano.
E' stato addetto stampa dei Verdi di Oristano e attualmente svolge questo incarico per Italia Nostra del Sinis.
Piu' volte delegato a Congressi Nazionali della Federazione dei Verdi, per 4 anni e' stato componente del Coordimento Regionale dei Verdi della Sardegna, dal 1996 e' il Portavoce della Federazione dei Verdi di Oristano.

Ha lavorato fra l'altro per diverse radio locali (Radio Cuore, Radio B.U. e Radio Centrale) curando fra l'altro le trasmissioni in diretta dal consiglio comunale di Oristano.Studente universitario in Scienze Politiche, nel corso di Laurea ha superato anche esami di Geografia Politica-Economica, Politica dell'Ambiente e Diritto Pubblico dell'Ambiente.

Nicoletta Selis

(La prima a sinistra nella foto, durante una dimostrazione assieme agli "imbavagliati verdi", Angelo Cremone e Massimo Manca, davanti al Tribunale di Oristano.)

Nata ad Oristano il 19/11/1968, studentessa universitaria in Scienze Politiche, responsabile del gruppo di studio sui rifiuti costitutuito dai Verdi di Oristano.Socia-attivista del WWF di Oristano e della LAV (Lega Anti Vivisezione), si occupa in particolare delle problematiche animaliste e di tutela del territorio.Autrice di diverse denunce giudiziarie in qualita' proprio di responsabile del settore tutela territorio e animali, su indicibili maltrattamenti subiti ad un asino in una festa del comune di Palmas Arborea , contro il fenomeno delle arature selvagge all'interno della fascia protetta dei 300 metri dal mare e delle zone umide del Sinis.
Delegata al Congresso Nazionale della Federazione dei Verdi che nel 1996 a Roma ha eletto il Portavoce Nazionale Luigi Manconi.
Nell'estate del 1997 ha denunciato l' illegale presenza di due fuoristranda lungo i litorali , nel bagnasciuga in prossimita' di ombrelloni a pochi passi dal mare e in un caso addirittura "posteggiati "sopra la macchia mediterranea di lentischio, nelle spiagge di Sa Mesa Longa e Su Pallosu (San Vero Milis).
Attraverso le fotografie delle targhe i Carabinieri hanno in seguito multato i comportamenti incivili e invadenti dei bagnanti in fuoristrada.

E' stata candidata per i Verdi nel 1996 , quota proporzionale, Camera dei Deputati, nel collegio circoscrizionale della Regione Sardegna, facendo cosi' ottenere il massimo risultato al " sole che ride ", nella citta' di Oristano, relativamente ad una elezione politica nazionale.
Ha superato brillantemente anche lei l'esame di Diritto Pubblico dell'Ambiente.

Nicoletta Selis nella foto sopra a destra e' la prima a sinistra; affianco Carlo Ripa di Meana e Angelo Cremone.


-clicca qui per continuare con NASCITA DI UN BOSCO SULLE DUNE

-clicca qui per tornare alla HOME PAGE DEL DOSSIER IS ARENAS