Make your own free website on Tripod.com

COMUNICATO STAMPA :

AUGURI VERDI AI SINDACI DI MORGONGIORI E S.VERO

analisi del voto amministrativo di domenica al sole che ride

Il voto amministrativo di domenica scorsa, a livello locale e nazionale, e' stato esaminato dai Verdi di Oristano.

Ovunque i Verdi crescono e si affermano .Eccezionali, fra gli altri, i risultati nei comuni con popolazione sopra i 15.000 abitanti, le percentuali di Grugliasco( TO), primo partito (18 %), Venezia (8.2 %) e Roma, dove e' stato confermato il sindaco Verde Francesco Rutelli, (6.5 %).

Positivi i risultati all'interno dell' alleanza dell 'Ulivo , ma anche nell'esperienze locali dove i Verdi , si sono presentati da soli, contro entrambi i Poli.

Nell' isola notevoli le affermazioni di liste civiche guidate da esponenti Verdi a Samassi con Ennio Cabiddu , per un pelo non confermato sindaco, (43 %)e a Portoscuso, con il consigliere nazionale a Angelo Cremone (17 %).

<< In Sardegna l' Ulivo e' andato meno bene rispetto al continente - commentano i Verdi di Oristano-poiche' qui tendono a prevalere ancora vecchie logiche partitiche e anche perche' si paga lo scotto di una pessima amministrazione regionale di centrosinistra.
Quanto successo domenica rafforza la posizione di chi come noi crede che l' Ulivo puo' essere vicente solo laddove e' capace di amministrare bene e di rinnovarsi.
Nella nostra citta' capoluogo, dove l'amministrazione di centrosinistra ha dato una pessima prova di se' e si votera' nella prossima primavera, unica possibilita' per non consegnare Oristano nelle mani della destra, il totale ricambio della classe dirigente nelle candidature, a partire dal candidato sindaco. >>

In provincia di Oristano non erano presenti direttamente liste o candidati Verdi.<< Facciamo i nostri sinceri auguri di buon lavoro a tutte le neo amministrazioni elette domenica-dichiara il portavoce Andrea Atzori- in particolare ai nuovi sindaci di San Vero Milis e Morgongiori.Si tratta infatti di comuni interessati dall' istituzione dei Parchi Naturali Regionali, rispettivamente del Sinis Montiferru e del Monte Arci: auspichiamo che sappiano cogliere appieno le possibilita' di valorizzazione delle risorse culturali e naturali del proprio territorio.>>

Oristano 18 novembre 1997

Il portavoce

(Andrea Atzori)


COMUNICATI STAMPA
HOME PAGE